comunicato 01/14


comunicato01.14

Il 22 gennaio scorso è andato deserto il secondo bando di vendita dell’immobile di via Bertani 1. E’ chiaro che questo spazio non si venderà al proprio reale valore e non siamo più disposti ad aspettare i tempi biblici dell’amministrazione. Non ci aspettiamo più nulla da questa giunta e non abbiamo più nulla da chiedere. Dopo undici anni di occupazione, di eventi e iniziative culturali, il laboratorio Buridda si trova (ancora) sotto sgombero e l’ennesimo bando a vuoto non è per forza una buona notizia: da oggi infatti il comune potrà intraprendere in qualsiasi momento una trattativa privata con un possibile acquirente, e forse non aspettava altro. A questo dobbiamo rispondere. Il bisogno di spazi aggregativi che ha portato all’occupazione del 2003 è oggi ancora più forte con l’acuirsi della crisi. Alle richieste dell’ultimo anno di spazi sociali, diritto alla casa e servizi pubblici, il sindaco ha saputo rispondere solo con l’indifferenza, impegnandosi a scaricare le proprie responsabilità anziché proporre soluzioni.
Non avendo intenzione di cessare o ridurre le nostre attività, non cederemo il passo e continueremo ad occupare.

..per riprenderci tutto quello che ci viene quotidianamente sottratto..

Laboratorio Sociale Occupato Autogestito Buridda, in via Bertani 1
Assemblea di Autogestione tutti i lunedì alle 21.30

This entry was posted in comunicati and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.